Libero Mail App: come fare per ridurre il consumo dati

Quando si utilizza un’app per gestire caselle di posta elettronica è fondamentale limitare il consumo di dati. Ecco come fare sull’app Libero di Mail

Fonte foto: Shutterstock
APP Mail

Con Libero Mail App il consumo di dati mobili eccessivo non sarà più un problema. L’app per gestire tutti i tuoi account di posta elettronica ti offre delle opzioni pensate proprio per ridurre il consumo dei dati e tenerlo sotto controllo.

Quando si usa un’app di posta elettronica il download delle immagini e degli allegati consuma molti dati. Per questo motivo, l’app di Libero Mail ti permette di cambiare le impostazioni predefinite e gestire in autonomia tutti i download.

Ad esempio, puoi decidere se scaricare in automatico immagini e allegati, oppure se farlo solo in un secondo momento, quando sei collegato a una rete Wi-Fi. Oppure, se disattivare il download automatico del tutto, e decidere di volta in volta se scaricare i contenuti delle tue email.

In questo modo, Libero Mail App ti offre pieno controllo sul consumo dei dati mobili, così da gestirlo al meglio per ogni tua esigenza e su ogni tuo device. Libero Mail App nella nuova versione è disponibile gratuitamente sugli store Google Play per Android e AppGallery per Huawei. Presto in arrivo per i dispositivi Apple su App Store.

Perché è importante controllare il consumo dati delle tue app

Al giorno d’oggi gli smartphone hanno bisogno di una connessione a Internet per fare quasi tutto. La maggior parte delle app che installiamo sul nostro dispositivo mobile non funzionerebbero senza una connessione a Internet. E ci sono anche delle applicazioni che consumano dati mobile senza avvisarci.

Dobbiamo prestare molta attenzione alle impostazioni predefinite delle nostre app, o rischiamo di finire prima del tempo il nostro piano dati mensile. I primi “colpevoli” sono ovviamente i social network, ricchi di contenuti multimediali tra immagini e video, che prosciugano grandi quantità di dati in pochi minuti.

Anche la posta elettronica non è da sottovalutare: tra gli allegati si possono trovare immagini, registrazioni audio e video, che per essere scaricati richiedono il consumo di grandi quantità di dati. Quando siamo connessi a una rete Wi-Fi il problema non si pone, ma quando si usa un’app utilizzando i dati mobili, il rischio è sempre in agguato.

Il consiglio è quello di verificare sempre quale sia il consumo di dati delle app installate sui propri dispositivi, così da scegliere le opzioni che permettono di ridurre i download quando si è connessi da rete mobile e preferire invece la connessione Wi-Fi.

Come controllare il download delle immagini con Libero Mail App

Libero Mail App è attenta alle esigenze degli utenti e per questo ha inserito alcune opzioni per ridurre il consumo dati. Vediamo come tenere sotto controllo il consumo dati mobili.

Prima di tutto, ecco come gestire il download delle immagini con l’app di Libero Mail. Nella sezione In arrivo, in cui è presente la tua posta arrivata, seleziona il menu in alto a sinistra, vai su Impostazioni > Preferenze e fai tap su Sicurezza > Scarica Immagini

schermata sicurezza libero mail app

Nella schermata che si apre scegli tra le tre opzioni disponibili:

  • Manualmente: sarai tu a decidere, di volta in volta, quale immagine scaricare o meno da una email
  • Solo se connessi al Wi-Fi: le immagini saranno scaricate automaticamente solo quando sarai collegato ad una rete Wi-Fi
  • Sempre: ogni volta che aprirai una email l’app scaricherà in automatico le immagini al suo interno

schermata scarica immagini libero mail app

Come è facile intuire, l’opzione Sempre non permette di controllare il consumo di dati dell’app di Libero Mail quando è in utilizzo, mentre scegliendo tra Manualmente o Solo se connessi al Wi-Fi potrai ridurre la quantità di dati a consumo.

Come controllare il download degli allegati con Libero Mail App

Anche il download automatico degli allegati può consumare dati mobili in modo incontrollato, molto più rispetto alle immagini. Gli allegati che vengono inviati con le email possono essere molto pesanti, quindi richiedono una maggiore quantità di dati per essere scaricati.

Per gestire il download degli allegati, vai su Impostazioni > Preferenze, fai tap su Sicurezza e poi su Scarica Allegati.

schermata allegati libero mail app

A questo punto si aprirà una schermata che ti offre tre alternative:

  • Mai: gli allegati non sono mai scaricati dalle email, a meno che non sia tu a concedere l’autorizzazione
  • Solo se connessi al Wi-Fi: gli allegati sono scaricati automaticamente quando il dispositivo mobile è connesso a una rete Wi-Fi
  • Sempre: gli allegati sono scaricati ogni volta che ricevi una email, con cellulare connesso al Wi-Fi o alla rete dati

schermata scarica allegati libero mail app

L’opzione Sempre è l’impostazione predefinita quando si scarica l’app di Libero Mail, ma se vuoi limitare il consumo dei dati potrai scegliere tra Mai e Solo se connessi al Wi-Fi. Scegliendo la prima opzione, potrai gestire in autonomia il download degli allegati, così da ridurre il consumo dei dati mobili e poter avere anche maggior controllo sulla memoria occupata dai file una volta scaricati nel tuo smartphone o tablet.

Non hai ancora scaricato la nuova app di Libero Mail? Effettua subito il download

TAG:

Libero Mail: bella, semplice e gratuita

REGISTRATI ENTRA

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963