Come configurare e usare l’app di Libero Mail: la guida

Ti spieghiamo come configurare e utilizzare Libero Mail App, dall'invio dei messaggi e l'uso delle cartelle, alla modifica delle Impostazioni

APP Mail

La gestione della posta elettronica su smartphone e tablet diventa più semplice se utilizzi un’app dedicata come Libero Mail App, che offre un design semplificato e intuitivo, per gestire email e cartelle con il minimo movimento delle dita.
Il menu ottimizzato permette di visualizzare le cartelle, scrivere una nuova mail e gestire il tuo account (o i tuoi account) limitando al minimo le azioni di swipe e scroll. Trovare subito tutte le mail più importanti, così come gestire le azioni principali con lo scorrimento o il semplice tocco con una sola mano non è più un problema.

Se ancora non hai scaricato l’app, o vuoi semplicemente aggiornarla per provare tutte le novità, collegati subito allo store ed esegui il download. L’app è disponibile su Google Play per i dispositivi Android, App Store per i dispositivi Apple e AppGallery per Huawei. Una volta configurato il tuo account, potrai iniziare a esplorare e usare tutte le funzioni della di Libero Mail App.

Come configurare Libero Mail App

Dopo aver scaricato l’app avvia Libero Mail con un semplice tocco su “Apri” e troverai la schermata in cui inserire email e password. Ricorda che l’app di Libero Mail è multiaccount, per cui potrai decidere di configurare una o più caselle di posta anche di provider diversi (Virgilio, Gmail, Yahoo. Outlook…).

Dopo aver eseguito l’accesso, visualizzerai subito la schermata della Posta in arrivo. La prima volta, ti verranno presentati dei messaggi che permettono di configurare alcune impostazioni dell’app. Un primo messaggio riguarda le notifiche che vengono inviate per segnalare la presenza di nuove mail : “Libero Mail vorrebbe inviarti delle notifiche. Le notifiche possono includere avvisi, suoni e badge icone configurabili in Impostazioni”. Potrai decidere di abilitarle facendo tap su Consenti, oppure escluderle scegliendo l’opzione Non consentire. Sarà sempre possibile impostarle in un secondo momento direttamente dalle impostazioni del telefono.

Il passo successivo è decidere se permettere a Libero Mail di tenere traccia delle attività che vengono svolte nelle app e sui siti web di altre aziende. L’app di Libero Mail, infatti, si è subito adeguata alle nuove regole introdotte da Apple e Google in tema di tracciamento dei dati, quindi al primo accesso nell’applicazione ti verrà richiesto il consenso legato alla privacy. Facendo tap su Consenti i tuoi dati saranno tracciati sia per fini statistici che per offrire una migliore esperienza o messaggi in linea con i propri interessi.

Come esplorare le cartelle con Libero Mail App

Una volta terminata la configurazione, potrai iniziare a esplorare l’app partendo dalla schermata principale, che è quella della Posta in arrivo. In alto a destra, la lente di ingrandimento permette di eseguire ricerche all’interno delle cartelle per trovare subito l’email che vuoi leggere.

Toccando in basso a sinistra su Cartelle si aprirà una schermata, che permette di accedere facilmente alla lista di tutte le cartelle presenti: dalla Posta in arrivo e quella inviata, alle cartelle di Spam, le Bozze, il Cestino e l’Archivio. Inoltre, potrai scegliere di filtrare le email contrassegnate, non lette o con allegati, così da vedere subito i messaggi importanti.

Come inviare un messaggio con Libero Mail App

Inviare una nuova email con Libero Mail App è semplice: basta fare tap sull’icona “+” al centro del menu a barra posizionato in basso. Alla prima email visualizzerai l’avviso: “Libero Mail vorrebbe accedere ai tuoi contatti”. Scegliendo Ok si autorizzerà l’app a visualizzare l’elenco dei contatti durante l’inserimento degli indirizzi email o la ricerca, così da trovare subito il destinatario del messaggio.

Si aprirà così una nuova bozza dove inserire il destinatario, eventuali indirizzi in CC o Ccn, l’oggetto e il testo della propria mail. Facendo tap in alto a destra su Invia, il messaggio verrà inviato ai destinatari. Altrimenti, potrai selezionare l’opzione Annulla per tornare indietro.

Come modificare le Impostazioni dell’account

Dopo aver configurato l’account in fase di primo avvio dell’app di Libero Mail, potrai accedere facilmente alle Impostazioni e modificarle. Toccando in basso a destra su Account si aprirà una schermata che ti permette di aggiungere un altro indirizzo di posta elettronica, modificare la sezione Dati personali, come il nome, l’avatar e aggiungere una firma.

Nella sezione Applicazione potrai modificare le notifiche, inserire un PIN di sicurezza, il Touch ID o il Face ID. Nella sezione Mail impostare le cartelle, rinominarle e impostare dei filtri ad hoc.

Da Aspetto sarà possibile impostare il tema scuro, cambiare l’avatar o la visualizzazione dei messaggi nell’elenco, con o senza anteprime o thread. E ancora visualizzare le Informazioni sull’app, accedere alla Guida, inviare un feedback oppure scegliere Esci per uscire dall’account.

Non hai ancora scaricato l’app di Libero Mail? Effettua subito il download

TAG:

Scopri Libero Mail: bella, semplice e gratuita

Registrati
Hai già una Libero Mail? Entra

Sempre con te.
Scarica subito l'app

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963